Magie della Natura Valbona nei gusti peperone, carciofo e spinaci

Magie della Natura Valbona nei gusti peperone, carciofo e spinaci

Uno strano aggettivo, ‘efficace’, riferito alla cucina. Creativa, destrutturata, molecolare, tradizionale, autoriale e così via: l’arte cibaria è stata chiamata in molti modi diversi ma ‘efficace’ uno proprio non se lo aspetta. Che bisogno c’era di confondere le idee a un pubblico che mai come oggi è bombardato di impiattamenti e spadellamenti su ogni mezzo in qualunque momento? E poi, cosa sono quelle tortine colorate variamente  abbinate, disposte con nonchalance sul tavolo della sala, roba che si mangia? “Non solo si mangia, ma è anche buona” mi legge nel pensiero la mia vicina di sedia, e ora sì, sono davvero curiosa. Intanto, lo chef in casacca nera dall’altra parte del tavolo (quello con le tortine) ne mette una rossa in una ciotola, aggiunge acqua, mescola un po’ e versa la cremina ottenuta in un bicchierino da finger (una verrina, d’accordo), ci mette su due crostini di pane toscano, una foglia di basilico e annuncia: ” La pappa col pomodoro!”
La pappa col pomodoro, una Magia di Valbona

Come la pappa col pomodoro? In un minuto e mezzo da quella cosina? Eh, ma ora la assaggio e… è la pappa col pomodoro! Ma il trucco c’è, e non si vede perché è, appunto, efficace. Lo ‘chef’, infatti, è Paolo Barichella, propugnatore e pioniere di un concetto di cucina più innovativo che nuovo: la cucina efficace, che ha – efficacemente – presentato a Roma mercoledì 4 giugno, presso Assaggi d’Autore, nell’ultima tappa del tour partito da Milano il 19 maggio scorso . “Non si tratta di risparmiare tempo, per quello ci sono già i fast food“, mi spiega, “ma di godersi ogni minuto, prendere il meglio che ogni esperienza può darci. E questo vale anche per chi non ha tempo  o voglia di cucinare”. E già, mica si può essere tutti cuochi. “Però a tutti piace mangiare bene” continua Barichella, che ha applicato i tools del più evoluto design all’esperienza del cibo. Non parlo volontariamente di ‘cucina’, perché la cucina efficace non è un libro di ricette o una filosofia più o meno chiusa sul mangiar sano, bene, etico etc. Si tratta di scoprire come arrivare alla massima gratificazione del palato e degli occhi a seconda delle proprie esigenze. Si capisce quindi che non c’è una formula magica valida per tutti. E tuttavia, la magia in qualche modo c’entra: partner della performance di Barichella è Valbona, un’azienda friulana che da oltre 50 anni lavora ortaggi selezionati per farne conserve (sottolio e sottaceto, 100% italiani) e che si è proposta sul segmento del fresco con le Magie della Natura, Si tratta di piccoli flan, sformatini di verdure fresche, pronti da gustare. Sono disponibili in confezioni da due vasetti di 85 grammi ciascuno, contengono pochissime calorie, nessun additivo, e si può scegliere tra spinaci, peperoni, pomodoro e basilico, carciofi e verdure dell’orto. Tanto versatili da poter diventare anche ingrediente di preparazioni più complesse (ma solo all’apparenza: la pappa col pomodoro insegna!) da presentare su un buffet raffinato: semplici, buoni e anche d’effetto. Eh, sì: proprio efficaci.

P.s.
dimenticavo: sono addensati con agar agar, quindi sono perfetti per vegani e vegetariani!

Annunci