Aperitivo Capitale: al via la prima edizione del Roma Bar Show

Che ci fosse fermento nel mondo mixology era chiaro da un po’, locali che si attrezzano con angoli speakeasy e nuovi progetti che aprono e godono di meritati successi.

Migliori bar a Roma

Era ora di fare il punto della situazione, e tirare le fila di quello che sembra essere un fenomeno tutt’altro che passeggero. L’interesse per la miscelazione, non necessariamente alcolica, per la fermentazione e la macerazione, l’estrazione di aromi da piante, frutta, bacche etc etc., o la caffetteria di qualità sono arti in cui non ci si improvvisa.

Dove bere whisky a Roma

Largo quindi a masterclass, seminari, assaggi e presentazioni che costituiscono l’ossatura del Roma Bar Show, la prima manifestazione dedicata al bartending in tutte le sue espressioni, che si terrà al palazzo dei Congressi da domani, lunedì 23 settembre fino alla sera di martedì 24.

Dove bere amaro artigianale a Roma

Nelle diverse aree in cui è divisa l’area espositiva, si svolge a ritmi serratissimi un ricco programma, tra convegni, tavole rotonde, degustazioni guidate e assaggi, che spazia su ciò che ruota intorno al bartending, come il food pairing, oggi come mai ricercato nei ristoranti di livello, analisi ragionate del mercato di riferimento e dei casi emblema nel settore, il ruolo della tecnologia negli stili moderni di mixologia, e molte altre finestre sul settore che qui vengono aperte per la prima volta.

migliori cocktail a Roma

Inoltre, si festeggeranno anche i 100 anni del Negroni, uno dei drink più amati di sempre, che verrà declinato e interpretato per l’occasione dai bartender più importanti d’Italia.

whisky irlandese a Roma

Non mancheranno proposte food, a cura di Agrodolce, che ha selezionato 10 food truck rappresentativi, le aree tematiche dedicate a specificità nazionali come il Mexico Village e i suoi distillati tradizionali di agave, che offre un cocktail bar in stile messicano con guest bartender di diverse realtà del panorama internazionale; o la Gin Area, che vedrà coinvolti esperti da tutto il mondo, curata da IlGin.it.

Festival a Roma

Il programma completo, con gli orari, gli ospiti, i seminari e tutte le attività (moltissime) in cartellone è consultabile sul sito dell’evento. E’ anche prevista un’app, Tu Drink, che i visitatori potranno installare e consultare per orientarsi tra i vari eventi e le diverse aree espositive. Negli stessi giorni, sono previsti eventi fuorisalone in alcuni dei bar più all’avanguardia sotto il profilo della mixology (consultare il programma per l’elenco completo).

La manifestazione è stata organizzata da RIBS SRL di Andrea Fofi, Fabio Bacchi, Leonardo Leuci e The Jerry Thomas Project e Giuseppe Gallo, con la collaborazione di Acqua San Benedetto, Radio Globo, Banca Sella, Organics di Red Bull, Ghiaccio Facile, Birra Asahi, Pratesi Hotel Division, Bernabei, Zero, Bartales, Blue Blazer in qualità di sponsor.

L’ingresso prevede un biglietto da 20 € per un giorno (30 per l’intera durata della manifestazione), è ovviamente riservato ai maggiori di 18 anni, e si acquista qui.

L’appuntamento con il Roma Bar Show è lunedì 23 e martedì 24 settembre, dalle 10 alle 21, al Palazzo dei Congressi di Piazza John Kennedy 1.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.